Tel. +39 010.51862.1

PKU Day 2020

Home / News / PKU Day 2020

28 giugno: PKU Day, Giornata mondiale della Fenilchetonuria, iniziativa lanciata nel 2013 da  E.S.PKU (European Society for Phenylketonuria) per sensibilizzare e informare sulla Fenilchetonuria.

La PKU è una malattia metabolica ereditaria rara, caratterizzata dall’incapacità di metabolizzare uno specifico amminoacido, la fenilalanina. Gli amminoacidi sono le unità costitutive delle proteine, che sono assunte quotidianamente attraverso la normale alimentazione. Gli individui affetti da PKU devono seguire una dieta priva di fenilalanina al fine di evitare la comparsa e la progressione del profilo sintomatico di questa malattia.

Data l’impossibilità di escludere uno specifico aminoacido dalle proteine naturali, il paziente PKU dovrebbe, in generale, seguire una dieta aproteica integrandola con sostituti proteici privi di fenilalanina, al fine di garantire un armonioso e adeguato sviluppo psicofisico.

Il periodo di trattamento nutrizionale non dovrebbe interessare solo l’infanzia e l’adolescenza, ma, sulla base dei livelli di fenilalanina, dovrebbe continuare per tutta la vita.

Da più di trent’anni PIAM è impegnata nella gestione delle malattie rare, con particolare attenzione al trattamento dietetico della PKU e alla comprensione dei problemi che parenti e caregiver, insieme ai medici, devono affrontare durante tutta la vita del paziente.

Questa esperienza si traduce nella consapevolezza che la compliance al trattamento gioca un ruolo fondamentale nel processo di cura ed è fondamentale in termini di efficacia; siamo quindi impegnati a mettere a disposizione prodotti innovativi e tecnologicamente avanzati, sviluppando formule sempre più efficaci, pratiche e altamente appetibili.

Già nel 2002, PIAM innovava le strategie di trattamento lanciando sostituti proteici a lento rilascio, per mimare la digestione delle proteine naturali e andare quindi incontro alle esigenze nutrizionali dei pazienti.

Per i prossimi anni, ci poniamo l’obiettivo di aiutare ancor più concretamente la comunità di pazienti PKU, offrendo loro prodotti e servizi che li aiutino ad affrontare le piccole grandi sfide di tutti i giorni.

>> QUI il nostro “ricettario PKU”

Leave a Reply